Aborto e difficoltà di concepimento

Se una donna già madre di due figli e alla ricerca di un terzo ha di recente subito un aborto con raschiamento e il ginecologo di fiducia ha evidenziato una ovulazione che non avviene regolarmente ogni mese, a cosa può essere dovuta la recente difficoltà di concepimento?

In queste situazioni non è possibile dare una spiegazione razionale. La diagnosi del ginecologo di fiducia, potrebbe benissimo spiegare (l'ovulazione incostante) il ritardo nel concepimento.

(Il ginecologo - Dott. Stefano Bianchi)

• fanno parte del network nostrofiglio.it: mammole.itoltretata.itmiobambino.it
• ulteriori offerte della casa editrice G+J/M •
© Gruner+Jahr/Mondadori S.p.A.
Sede Legale: Via Battistotti Sassi 11/A
20133 Milano
P.IVA e Reg.Imprese di Milano n. 09440000157
R.E.A. di Milano n. 1292226
Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.