Aborto e gravidanza a rischio

Per una donna madre di due figli che dopo aver subito un aborto è di nuovo incinta, come affrontare psicologicamente l'eventualità di un secondo aborto e l'ansia generata da una gravidanza a rischio?

È normale che le esperienze passate abbiano lasciato strascichi e paure. Se la situazione è delicata è utile rivolgersi ad un collega per avere sostegno ed aiuto in un momento in cui ci si sente più fragili e vulnerabili, nel timore di ripetere nuovamente questa brutta esperienza. Una gravidanza dura parecchi mesi ed è bene affrontare subito la situazione. Non si può evitare, ma quando si sente di non potercela fare da soli bisogna chiedere aiuto e farsi aiutare. Mi tenga informata di come procede.

(La psicologa - Dott.ssa Anna Maria Roncoroni)

• fanno parte del network nostrofiglio.it: mammole.itoltretata.itmiobambino.it
• ulteriori offerte della casa editrice G+J/M •
© Gruner+Jahr/Mondadori S.p.A.
Sede Legale: Via Battistotti Sassi 11/A
20133 Milano
P.IVA e Reg.Imprese di Milano n. 09440000157
R.E.A. di Milano n. 1292226
Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.